Ottimizzazione del sito per i social media: essere social per essere visibili


Tecnica di ottimizzazione dinamica, la SMO è divenuta uno strumento di primaria importanza per tutti coloro che vogliono rendersi subito visibili ed interagire con il maggior numero di utenti in rete.

L’ottimizzazione del sito per i social media consente, infatti, di potenziare il raggio d’azione del proprio business, aumentando la possibilità per gli utenti di raggiungere e interagire immediatamente con il canale ufficiale.

Gli strumenti dell'ottimizzazione del sito per i social media

Essere social, per un business online, oggi è indispensabile, pertanto per realizzare una strategia SMO non ci si può affidare ad approssimazioni o attività superficiali. Tra i vari elementi che non devono mancare in un sito ottimizzato per i social media non possiamo non citare:

  • I Plug-in e le funzioni social

  • Profili social sui diversi network

  • Semplificare la condivisione con pulsanti automatizzati

Ottimizzazione del sito per i social media: condividere per conquistare pubblico

Strutturare una campagna SMO ha innumerevoli vantaggi per un’azienda o un professionista che opera online, o che vuole farsi trovare immediatamente da clienti e potenziali clienti, primo fra tutti, l’aumento della reputation in rete.

Ma essere social ed interagire con il pubblico consente anche di aumentare la platea dei possibili utenti/clienti, il numero delle visite uniche verso il proprio sito, quindi innalzare la percentuale delle conversioni e delle vendite.

L’insieme di questi vantaggi per il proprio sito web si ritrovano poi anche nel ranking del motore di ricerca, notoriamente sensibile ai comportamenti degli utenti: più i consultatori interagiscono con i contenuti di un sito web, più Google ne migliorerà il posizionamento, premiandolo per il servizio fornito al pubblico della rete.

Condividi